www.marinavalensise.it
.
Annunci online

 


 
www.marinavalensise.it www.marinavalensise.it www.marinavalensise.it
   

Primo piano
Appuntamenti
Pubblicazioni
Articoli
Chi sono
Contatti
Blog
 
Link
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
I Segreti di Talleyrand, che divide con me la sua stanza
Pubblicato il 29 marzo 2014, in Diario

Ogni sera, lasciando a notte fonda lo studiolo di Talleyrand, giro il pomello di ottone sulla porta segreta nascosta da un vecchio specchio fumé, afferro la maniglia dell’altra porticina che apre la segreteria di direzione, e mentre sto per affrontare il buio pesto di quelle stanze, dove una curiosa lacuna nell’impianto elettrico ha lasciato inerti gli interruttori, sento aleggiare intorno a me una strana presenza, col suo profumo d’altri tempi. Un aroma d’ambra, un profumo di cipria, il fruscio di un merletto invade d’un tratto l’angusto passaggio. E nel momento in cui il silenzio della notte avvolge le segrete stanze dell’hôtel de Galliffet, che collegano lo studiolo del principe di Benevento all’atrio sul peristilio con le colonne monumentali, s’avverte un ticchettio inquietante. E’ un passo ineguale che sembra trascinarsi sulle antiche doghe a spina di pesce del vecchio parquet, un passo felpato, scandito in tre tempi, inframezzato dal tocco regolare di un bastone. All’improvviso, flebile come un sussurro, risuonano nelle notte parole di tenerezza: “Verrò a trovarvi stasera e sarò felice di entrare in casa vostra....sono passato prima di mezzanotte e ho trovato tutto chiuso...Se continuate a coricarvi alle otto mezzo, finirete per essere troppo grassa alla fine dell’invierno...”. Ho ancora in mente i biglietti che Talleyrand scriveva nottetempo alla duchessa di Bauffremont, e le cui tracce, scampate alla distruzione del castello di Sagan, saccheggiato dai russi durante l’invasione della Slesia nel 1945, sono state riesumate dal biografo dell’ex vescovo di Autun, Emmanuel Waresquiel. In realtà, nel buio della notte, è un altro tono a prevalere ....... (continua)

 

sfoglia
aprile        ottobre
 


 
   
Contattami