Blog: http://marinavalensise.ilcannocchiale.it

Harvey Mansfield, Max Weber e il Vangelo di Calvino

Harvey Mansfield non legge i settimanali. Preferisce continuare a tradurre e studiare Tocqueville e Machiavelli, Aristotele e Hobbes. Ma da quando sui giornali si discute del ritorno di Dio, l politologo di Harvard, che è un osservatore spassionato delle miserie contemporanee, come dimostra l’ultimo suo libro, “Manliness”, saggio malinconico sulla fine dell’umanità nell’indifferenziazione dei generi, non rinuncia a una precisazione: “Non è Dio a tornare; semmai ...(continua domani sul Foglio)

Pubblicato il 20/4/2009 alle 20.27 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web